sostenibilità, risparmio, autoproduzione, esperimenti di decrescita :)

Regali ecologici

4142931_bracciale_legno_fuxia.pngAncora in alto mare con i regali di Natale? Vagando per la rete ho scoperto qualche sito interessante per gli acquisti dell’ultimo minuto. Il primo è  Yes life Store dove potete trovare numerose idee, anche a prezzi contenuti: bigiotteria, borse, cosmetici, abbigliamento e gadget, tutto ecologico. Le spedizioni sono gratis per ordini superiori ai 60 euro, il pagamento si può effettuare tramite bonifico, carta di credito o contrassegno. La spedizione normalmente avviene entro 24/48 ore dall’ordine ma dal 19 dicembre il sito garantisce tempi di consegna entro 24 ore (quindi siete ancora in tempo per fare i vostri acquisti natalizi). I prodotti si possono anche ritirare presso i magazzini dell’azienda, che si trovano a Magenta (MI). Se al momento dell’ordine ne fate richiesta, Yes life impacchetta il regalo per voi senza spese aggiuntive e lo recapita direttamente al destinatario nella data stabilita; potete anche decidere cosa far scrivere sul bigliettino.

Prezzi un po’ più bassi ma tempi di consegna più lunghi (3/4 giorni lavorativi) per l’Ecospaccio, dove è possibile acquistare prodotti ecologici e solidali. Nella sezione Regali per i bambini si trovano idee carine, come le costruzioni in legno, quelle in mater-bi e l’elicottero solare; belli ed economici gli orecchini d’argento e carta tra i Regali per lei. Accettano pagamenti tramite bonifico, carta di credito e cotrassegno. Anche Soleterre Onlus, a cui Ecospaccio dona 1 euro per ogni acquisto effettuato, dà qualche idea per i regali di Natale, compresi i biglietti di auguri elettronici, disegnati dai bambini. Per informazioni su come acquistare occorre contattare l’associazione.

Previous Topic

Lascia un commento :)






Questo blog è sopravvissuto al trasferimento da Altervista grazie al preziosissimo aiuto di Andrea Beggi. Grazie :)
0 galline
0 tacchini
0 anatre
0 maiali
0 buoi e vacche
0 pecore
0 conigli
0

Numero di animali morti nel mondo a causa dell'industria della carne, del latte e delle uova, da quando hai aperto questa pagina. Questo contatore non include gli animali marini, perché tali numeri sono inestimabili.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001.