sostenibilità, risparmio, autoproduzione, esperimenti di decrescita :)

Frutta biologica pret-à-porter

frutta_prontaNutrizionisti e medici ci ripetono continuamente, e ormai l’abbiamo imparato tutti, che il consumo di frutta è indispensabile per una dieta sana ed equilibrata. Ma come si fa se si è costretti a stare fuori casa per lavoro? Alcuni frutti, come ad esempio il kiwi e l’ananas, sono decisamente scomodi da mangiare fuori casa. L’alternativa potrebbe essere lavare e tagliare la frutta a casa e poi portarla al lavoro in un contenitore, ma c’è chi per pigrizia o per mancanza di tempo non riesce a prepararsi le porzioni a casa e finisce per consumare gli snack della macchinetta. Almaverde Bio viene incontro alle esigenze dei più pigri e offre delle comode vaschette di frutta fresca già lavata e tagliata, in porzioni da 200 grammi comodissime da trasportare e con al loro interno una  forchettina in plastica. La frutta è  al naturale, senza l’aggiunta di conservanti o zuccheri. La differenza con altri prodotti simili già presenti sul mercato, come ad esempio quelli di Dimmidisì, è ovviamente, che la frutta Almaverde è biologica. Le varianti proposte sono sei: ananas, mela, cocco, cocomero, melone e macedonia d’ananas, kiwi, mandarini e mela. Una vaschetta costa poco meno di due euro, si trova al supermercato (io la compro all’Auchan) e si conserva in frigorifero per sette giorni.

Previous Topic

Lascia un commento :)






Questo blog è sopravvissuto al trasferimento da Altervista grazie al preziosissimo aiuto di Andrea Beggi. Grazie :)
0 galline
0 tacchini
0 anatre
0 maiali
0 buoi e vacche
0 pecore
0 conigli
0

Numero di animali morti nel mondo a causa dell'industria della carne, del latte e delle uova, da quando hai aperto questa pagina. Questo contatore non include gli animali marini, perché tali numeri sono inestimabili.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001.