sostenibilità, risparmio, autoproduzione, esperimenti di decrescita :)

L’ecologia anche in cucina

CasseruolaPer un’alimentazione sana e naturale, non basta acquistare prodotti biologici, ma anche cuocerli nella pentola giusta. Tanto per cominciare, se vi sono rimaste in casa padelle antiaderenti con il Teflon, conviene che le sostituiate, dato che L’EPA (Enviromental Protection Agency) ha ufficialmente chiesto ai colossi 3M, DuPunt e altri di sospendere progressivamente la produzione e l’utilizzo del PFOA (acido perfluoroctanico) entro il 2015. Per le pentole antiaderenti, meglio scegliere quelle ricoperte di Thermolon, che pare non rilasci sostanze nocive durante la cottura. Potreste anche utilizzare la pietra ollare, che è senza dubbio la scelta più ecologica, anche se forse la meno pratica per  via della manutenzione che richiede.  Per tutte le preparazioni che non necessitano di  materiali antiaderenti, tra le pentole in metallo vanno bene quelle in acciao inox, alluminio e rame, anche se tendono a rilasciare particelle nei cibi, soprattutto durante le cotture lunghe. Se volete orientarvi verso una cucina davvero ecologica, meglio scegliere pentole in terracotta; quelle della Bionatural, ad esempio, vengono realizzate artigianalmente con un impasto di Argilla Rossa e Pietra Refrattaria. Vengono poi rese impermeabili grazie ad un processo di invetriatura e sono prive di tracce di metalli pesanti. Non fanno fumo e non assorbono dai cibi cucinati. Per quanto riguarda gli utensili, optate per cucchiai di legno e contenitori di vetro o ceramica.

Previous Topic
Next Topic

Lascia un commento :)






Questo blog è sopravvissuto al trasferimento da Altervista grazie al preziosissimo aiuto di Andrea Beggi. Grazie :)
0 galline
0 tacchini
0 anatre
0 maiali
0 buoi e vacche
0 pecore
0 conigli
0

Numero di animali morti nel mondo a causa dell'industria della carne, del latte e delle uova, da quando hai aperto questa pagina. Questo contatore non include gli animali marini, perché tali numeri sono inestimabili.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001.