Shampoo solido Ethical Grace, recensione

Finalmente ho provato lo shampoo solido di Ethical Grace, per la precisione lo shampoo solido alla Maca delle Ande, e ho deciso di raccontarti come mi sono trovata.
Prima di parlarti dei pro e contro di questo prodotto vorrei spiegarti cos’è lo shampoo solido e perché ho scelto proprio quello di Ethical Grace.
Una premessa importante: non ho ricevuto nessun tipo di compenso o vantaggio per scrivere questo pezzo :)

Cos’è lo shampoo solido e come si usa
Perché ho scelto lo shampoo solido Ethical Grace
Pro e contro dello shampoo solido: la recensione
Shampoo solido Ethical Grace: ingredienti, prezzo, dove acquistarlo

Cos’è lo shampoo solido e come si usa

Lo shampoo solido somiglia a un sapone ma non è un sapone! E’ uno shampoo a tutti gli effetti formulato in modo simile a quello liquido cui siamo abituate: contiene tensioattivi con funzione detergente, sostanze funzionali per migliorare l’aspetto dei capelli, oli essenziali o fragranze per profumare (e arricchire la formulazione, nel caso delle essenze).

Quello che differenzia lo shampoo solido da quello liquido è, sostanzialmente, la mancanza di acqua: questo consente di avere un prodotto compatto e concentrato che non ha bisogno di essere confezionato in un flacone di plastica e che non necessita dell’aggiunta di conservanti.

Al momento dell’uso, è sufficiente bagnare le mani e il panetto di shampoo, sfregare il panetto direttamente sui capelli e poi massaggiare, esattamente come avviene per lo shampoo liquido. Alla fine si risciacqua et voilà.

Perché ho scelto lo shampoo solido Ethical Grace

Innanzitutto, cercavo uno shampoo solido che fosse  formulato esattamente come uno shampoo e non come un sapone. Il sapone infatti è prodotto attraverso un processo chimico – detto appunto di saponificazione – in cui la soda caustica reagisce con l’olio dando un prodotto (il sapone) con pH basico.

Lavando i capelli con il sapone si tende a somigliare a scope di saggina, perché il pH alcalino fa sì che le squame presenti sul capello non si richiudano: le squame sollevate danno un aspetto opaco e crespo ai capelli.

Dato che somigliare a una scopa di saggina non rientra tra i miei obiettivi, cercavo uno shampoo solido che fosse formulato con tensioattivi solidi, non attraverso il processo di saponificazione.

Ma perché acquistare uno shampoo in panetto e non accontentarsi del caro vecchio shampoo liquido? Be’, per limitare la mia produzione di rifiuti di plastica, ovviamente.

Oggi esistono diverse realtà che producono e vendono shampoo solido. Io ho scelto Ethical Grace perché: è una piccola azienda artigiana italiana, le formulazioni sono completamente vegetali e lo shampoo è confezionato in un semplicissimo involucro di carta.

Pro e contro dello shampoo solido: la recensione

Ed eccoci finalmente alla recensione. Dopo diversi lavaggi con questo shampoo posso dire di trovarmi davvero bene, nonostante fossi abbastanza scettica su questo tipo di prodotto.

Non avendolo mai provato prima, temevo non facesse abbastanza schiuma, che non pulisse abbastanza, che lasciasse i capelli crespi o che fosse scomodo da usare. D’altra parte, se formuliamo shampoo liquidi da una vita, ci sarà pur un motivo, no? Be’, a quanto pare no.

Mi sono dovuta ricredere su tutta la linea. Lo shampoo fa molta schiuma e deterge esattamente come uno shampoo liquido, lasciando i capelli puliti, morbidi e lucidi (mi sembra che perfino la forma dei capelli migliori, ma questo potrebbe essere frutto della mia fantasia). Quello di Ethical grace è anche comodo da usare, perché ha un cordino con cui è possibile appenderlo.

Insomma, dopo questa esperienza credo che mi convertirò allo shampoo solido: ho perfino comprato gli ingredienti per provare a prepararlo in casa.

Shampoo solido Ethical Grace: ingredienti, prezzo, dove acquistarlo

Shampoo solido Ethical Grace

Lo shampoo alla maca dell Ande di Ethical Grace contiene una miscela di tensioattivi di origine vegetale, olio di ricino e di cartamo, radice di maca in polvere, proteine del grano e oli essenziali di zenzero, pompelmo, petitgrain e rosmarino.

Si tratta quindi di un prodotto formulato con ingredienti completamente vegetali, privo di coloranti, conservanti e profumi di sintesi.

Si può acquistare direttamente sul sito di Ethical Grace o da un rivenditore: io ad esempio l’ho comprato in erboristeria, all’Oca irriverente.
Il prezzo sul sito è di 12,90 euro, ma i negozi possono proporre prezzi leggermente diversi.

Un panetto di shampoo dura in media 60 lavaggi, quindi decisamente di più rispetto al classico flacone di shampoo liquido.

Se anche tu sei scettica come lo ero io, spero con questo post di averti convinta a dare una possibilità allo shampoo solido :)

Potrebbero interessarti anche: