sostenibilità, risparmio, autoproduzione, esperimenti di decrescita :)

‘.3 – Senza usa e getta’ Articoli

Lento rientro

Lento rientro

Al nostro ritorno per Bubba sembrava non fossimo mai partiti: dopo aver mangiato e fatto le bizze lungo il corridoio, mi si è appollaiato in braccio facendo le fusa come se niente fosse. Per noi, il rientro è stato più traumatico. Come dimenticare il silenzio di cui abbiamo goduto per dieci lunghi giorni? E il [Continua a leggere]

Si parte?

Si parte?

Se tu non vai alla vacanza, la vacanza viene a te, c’è poco da fare. Il capitolo ferie era già archiviato ed eravamo più che rassegnati all’idea di passare tutta l’estate qui, boccheggiando nell’afa. Qualche giorno fa, la svolta: mi scrive Monica, una ragazza che legge il mio blog proprietaria di un’Azienda [Continua a leggere]

Usa&tieni

Usa&tieni

Eliminare i fazzoletti e i tovaglioli di carta sostituendoli con quelli di stoffa è una passeggiata. Certo, poi capita di ritrovarsi a doverla fare in un bagno pubblico dove manca la carta igienica e maledire l’ambientalista che c’è in te, però si sopravvive. La carta igienica è usa e getta? Non è vero, mi rifiuto [Continua a leggere]

Dall’orto alla tavola

Dall’orto alla tavola

È da tempo che cerco una soluzione per acquistare ciò che mangio direttamente dal produttore. Mi sono iscritta al GAS apposta, ma poi non ho mai fatto un ordine perché non ho modo di organizzarmi per ritirare la cassetta di verdura. Bripponippo ha segnalato questa soluzione, ma non mi sono mai decisa a scrivere all’azienda [Continua a leggere]

Essere eco è faticoso

Essere eco è faticoso

Mentre taglio i pomodorini – non del mio orto, anzi, apriamo una parentesi sull’orto: nonostante il mio impegno nel combattere ogni tipo di parassita, non sta crescendo un supermercato ortofrutticolo nei mie vasi. Siamo a quota un pomodoro e due peperoncini più due fragole che però sono state mangiate dai bruchi che mi hanno [Continua a leggere]






Questo blog è sopravvissuto al trasferimento da Altervista grazie al preziosissimo aiuto di Andrea Beggi. Grazie :)
0 galline
0 tacchini
0 anatre
0 maiali
0 buoi e vacche
0 pecore
0 conigli
0

Numero di animali morti nel mondo a causa dell'industria della carne, del latte e delle uova, da quando hai aperto questa pagina. Questo contatore non include gli animali marini, perché tali numeri sono inestimabili.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001.