Snack fai da te approvati dai miei gatti

PICT0098Sono sparita ma vi assicuro che sono ancora viva. Studio molto (ho preso trenta in chimica, quindi fidatevi, studio molto) e cucino abbastanza. Prima o poi posterò qualche ricetta per umani, questa volta accontentatevi di un manicaretto per i gatti.

Ispirata da questo post su GreenMe, mi sono cimentata in una ricetta per preparare dei biscotti per i miei gatti. Ho modificato un po’ ingredienti e dosi per semplificarmi la vita e, dato che i miei mici hanno apprezzato parecchio, condivido.

250 g di farina 00
2 scatolette di tonno al naturale da 160 g l’una
1 uovo

Aggiungete l’uovo sbattuto e il tonno (non sgocciolato) alla farina e mescolate con le mani. Se necessario, aggiungete un po’ d’acqua. Dopodiché stendete l’impasto, sempre con le mani, su una teglia, cercando di dargli una forma regolare; tenete conto che l’impasto risulterà morbido e non ci sarà bisogno di usare il mattarello
Incidete (senza tagliarla del tutto) la mattonella ottenuta con un coltello formando piccoli pezzi. Infornate per quindici minuti a 180°C (devono risultare morbidi, come i biscotti per umani); una volta fredda, rompete la mattonella nei punti delle incisioni fatte prima. Si conservano in frigorifero e si offrono ai gatti per viziarli; i miei ne sono particolarmente golosi, io non li ho assaggiati, mi fido dei loro gusti :)

4 commenti

  1. Complimenti per il trenta in chimica!! Anch’io sono alle prese con l’università tardivamente, diciamo, e ti capisco :) :)

    1. Autore

      grazie, solidarietà :)

  2. wow…mi sa che i pelosi del pollaio potrebbero essere molto interessati a questa ricettina!

    1. Autore

      fammi sapere se li prepari e se apprezzano :)

I commenti sono chiusi