Parmigiana di melanzane vegan

20150918_095121La parmigiana alle melanzane vegan si può fare, è ufficiale. Volete provarla? Ecco a voi la ricetta.

Ingredienti
> 2 melanzane
> farina e acqua per la pastella*
> olio per friggere
> mezza cipolla
> 300 g di passata di pomodoro
> olio evo, sale, basilico
> 300 g di besciamella vegetale
> lievito alimentare in scaglie**

Procedimento
1. Preparate il sugo: fate soffriggere leggermente la cipolla in un cucchiaio di olio evo; aggiungete la passata e lasciate cuocere a fuoco basso per circa quindici minuti. A fine cottura salate e aggiungete il basilico.
2. Preparate la besciamella: mescolate in un pentolino 30 grammi di farina con 30 grammi di olio. Aggiungete 300 millilitri di latte vegetale e mescolate bene con la frusta. Portate a ebollizione sempre mescolando e togliete dal fuoco quando avrete raggiunto la giusta consistenza. Salate e, se volete, aggiungete un pizzico di noce moscata. Se non avete voglia di fare da voi la besciamella, compratela già pronta (ma in questo caso che autoproduttori sareste? Anzi, dovreste fare da voi anche il latte vegetale, altro che).
3. Friggete le melanzane. Lavate le melanzane e tagliatele per il lungo, ricavando delle fette spesse circa mezzo centimetro. In una ciotola mescolate acqua e farina, salate e poi immergete le fette di melanzane (una per volta). Scaldate l’olio e friggete, friggete, friggete.
4. Fate gli strati e infornate. In una pirofila, stendete un po’ di besciamella, poi sistemate qualche fetta di melanzana e versate sopra un po’ di sugo, un po’ di besciamella e una spolverata di lievito alimentare. Procedete alternando ogni volta il verso delle melanzane. Alla fine spolverate con un po’ di pangrattato, oltre che con il lievito. Cuocete in forno a 150°C per circa 20 minuti, poi azionate il grill per 5/10 minuti.

* piccola nota: so che qualcuno prepara la parmigiana con le melanzane cotte solo nell’olio, senza impanarle o pastellarle. Io le ho sempre impanate con il pangrattato (che aderisce alle melanzane anche senza passarle nell’uovo sbattuto) perché così diventano più croccanti; ultimamente le pastello perché spreco molto meno olio durante la frittura (il pangrattato sporca l’olio, la pastella no).
** il lievito alimentare in scaglie si trova online e nei negozi che vendono alimentari biologici. Serve a insaporire e nei piatti vegan sostituisce il parmigiano, anche se non ha assolutamente il sapore del parmigiano, non fatevi illusioni :)